Quando nasce Halloween?

Dai messaggi spam alle invettive religiose sulla festività, ogni anno l’avvento di Halloween è la celebrazione non di una festa etichettata come satanica, ma di una ricorrenza italiana: la “cotidiana lamentatio”. In realtà l’origine di quella che è diventata una festa a tutti gli effetti, affonda le sue radici nel 4 secolo a.C. ad opera dei Celti.

Infatti, tra il 31 ottobre e il primo novembre era celebrato lo Samhain, il capodanno celtico; l’etimologia della parola deriva dal’irlandese antico “samuin” che significa “fine dell’estate” e segnava l’inizio dell’inverno. Era un momento di passaggio, l’ultimo raccolto e l’inizio della stagione fredda. In questa fase di transizione vi era la credenza che lo scudo di Scáthach (semi-dea della mitologia irlandese) fosse abbassato, creando una comunicazione tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Proprio quest’aspetto di collegamento era motivo per le tribù per onorare coloro che non c’erano più.

L’incontro con la cultura romana trovò una coincidenza della festività con la commemorazione dei defunti, i lemuria, che però veniva celebrata il 9, 11 e 13 maggio e con il mundus cereris il 24 agosto, il 5 ottobre e l’8 novembre, che prevedeva anch’essa l’apertura del mondo dei vivi con quello dei morti. Fu più tardi il Cristianesimo a fare da sunto tra tutte le ricorrenze del mondo antico istituendo il 2 novembre la festa dei morti; nonostante ciò la data rimase all’interno della cultura d’oltremanica.

Nel 18°secolo, la festività fu stata esportata negli Stati Uniti a seguito delle grandi immigrazioni che colpirono il continente e che condusse migliaia di irlandesi a riversarsi nel nuovo modo portando con se le proprie tradizioni. Negli Stati Uniti si delineò il carattere che oggi conosciamo, subendo l’influenza del dilagante consumismo che ha di fatto stravolto ogni reminescenza delle origini; il ritorno nel vecchio continente si deve all’influenza cultura pop statunitense veicolata tramite film, serie tv, musica e libri.

Invece l’etimologia del nome Halloween deriva da una variante scozzese di “hallows’eve” o “all hallows’eve” che tradotto significa “notte di tutti gli spiriti sacri”, cioè la vigilia di ognissanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.